chi siamo

L’Associazione Tavolo 81 Imola promuove e diffonde la cultura della sicurezza sul lavoro nel territorio imolese. 

Nasce nel 1999 come protocollo di intesa del territorio imolese per il comparto edile, nel 2003 diventa Associazione e nel 2010 si evolve nella forma attuale estendendo il campo di intervento a tutti i comparti produttivi.

Ogni anno organizza seminari e convegni su diversi temi di attualità incentrati sulle norme realtive alla sicurezza e sulla loro applicazione pratica e organizza interventi formativi presso le scuole medie superiori.

LA NOSTRA STORIA

2010: l’evoluzione dall’Ass. Tavolo 494 Imola all’Ass. Tavolo 81 Imola

Il 15 settembre 2010 si è tenuta l’Assemblea dei Soci dell’Associazione Tavolo 494 Imola, che ha deliberato in merito al nuovo statuto sociale della Associazione andando nel contempo a modificarne anche la denominazione in Associazione “Tavolo 81 Imola”.

Questa decisione è maturata nei Soci principalmente sulla base di alcuni elementi:

il nuovo quadro normativo, in particolare a seguito della entrata in vigore del Dlgs. n.81/08 (Nuovo Testo Unico), che ha profondamente innovato la legislazione in materia e superato varie disposizioni legislative (tra queste il Dlgs. n.494/96; il Dlgs n.626/94); ecc.);

la necessità di affrontare complessivamente le problematiche legate alla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro e pertanto non più limitatamente al solo settore dell’edilizia e dei cantieri edili, ma a 360° e pertanto in tutti i settori e comparti produttivi (edilizia, industria, agricoltura, commercio e turismo, ecc.);

la opportunità, partendo dalla esperienza maturata in tutti questi anni dal Tavolo 494, di implementare una sede, all’interno della quale si riconoscano tutti i soggetti interessati e coinvolti a vario titolo da queste problematiche (partendo da tutte le organizzazioni imprenditoriali imolesi, a partire da quelle presenti nel Tavolo di Coordinamento delle Organizzazioni Imprenditoriali del Territorio Imolese) che, condividendone le finalità, obiettivi e motivazioni, si rendono disponibili ad operare concretamente e su problematiche reali, per dare un proprio contributo e supporto a tutti i soggetti coinvolti a vario titolo da queste problematiche;

la rinnovata ed implementata disponibilità ed adesione al progetto del Dipartimento Sanità Pubblica – Servizio Tutela Salute Ambienti Lavoro e Sicurezza della AUSL di Imola, che dovrà continuare a rappresentare, anche e soprattutto nella evoluta dimensione del Tavolo 81, un soggetto essenziale (di proposta, di verifica e supporto tecnico) per la programmazione ed attuazione delle attività ed iniziative programmate;

la disponibilità, all’interno del percorso individuato, delle organizzazioni sindacali (in questa fase Cisl Imola e Uil Imola) di entrare a far parte del Comitato Tecnico Scientifico del Tavolo 81, recuperando in questo modo la loro significativa presenza e soprattutto potendo fare riferimento ad una importante forma di collaborazione, che riteniamo potrà permettere al nuovo Tavolo 81 di affrontare adeguatamente le problematiche complessivamente le sicurezza sul lavoro.

L’Associazione “Tavolo 81 Imola” nasce quale evoluzione ed estensione di una positiva esperienza maturata nel settore edile (Tavolo 494 Imola) e promossa nel 1999 da alcune Associazioni Imprenditoriali, dai Tecnici del settore e dalle Organizzazioni Sindacali Imolesi.

Il Consiglio Direttivo, come previsto dallo Statuto, ha istituito un Comitato Tecnico-Scientifico che dovrà approfondire le problematiche relative alle misure di tutela, alle innovazioni legislative e normative, alle modalità di diffusione delle informazioni e conoscenza in materia di prevenzione e sicurezza non più limitatamente al solo comaprto edile, ma a tutti i comparti produttivi.

Attualmente i soci sono:

Cna – Confederazione dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa – Associazione Imolese

Confartigianato Assimprese Bologna Metropolitana

Associazione del Commercio del Turismo dei Servizi e delle Pmi del Circondario Imolese (Ascom Imola)

Confederazione Italiana Imprese Commerciali Turistiche e dei Servizi – Confesercenti del Territorio Imolese

Legacoop Imola

Unindustria Bologna

Confcooperative Bologna

ANCPL (Associazione Nazionale delle Cooperative di Produzione e Lavoro)

Sicurgest Srl

Hera SpA

Im.Tech Srl

Co.C.L.E.A. Soc. Coop.

Techneprogetti srl

Sicer Srl

S.G. di Simone Giovannini

APICE srl

Avv. Francesca Cardelli Nanni

DEKRA Italia srl

TECHNO-HSE srl

PiùSicurezza

Marco Cerbai

Sicureco

Leonardo srl

Officine Formazione

2003: nasce l’Associazione Tavolo 494 Imola

Nel 2003 nasce l’Associazione quale evoluzione e formalizzazione della positiva esperienza maturata a livello Imolese dal Tavolo 494 Imola ed è aperta a Enti Pubblici, Organizzazioni Sindacali, Associazioni Imprenditoriali, Associazioni di Professionisti e Tecnici del settore, singoli Professionisti, Imprenditori e Società operanti nel settore delle costruzioni e/o affini

I Soci che hanno proceduto alla costituzione, in questa fase iniziale, della suddetta Associazione sono:

A.I.T.E. -Associazione Imolese Tecnici Edili

Unindustria Bologna delegazione di Imola (ex API – Bologna)

CNA –  Confederazione dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa – Associazione Imolese

CONFARTIGIANATO Federimpresa Imola

LEGACOOP Imola.

Successivamente si sono inoltre associati:

Collegio dei Periti Industriali e Periti Industriali Laureati della Provincia di Bologna

SICURGEST s.r.l.

EDILCARPENTIERI s.r.l.

HERA Imola-Faenza s.r.l.

Invitati permanenti:

SPSAL AUSL Imola

INAIL Imola

Direzione Provinciale del Lavoro di Bologna

1999: la costituzione del Tavolo 494 Imola

Nell’ambito del territorio Imolese viene sottoscritto il Protocollo d’Intesa per l’attuazione del D.Lgs. 494/96 con l’intento di affrontare le problematiche attinenti la sicurezza dei cantieri edili.

E’ la nascita del TAVOLO 494 IMOLA che si pone l’obiettivo di coinvolgere tutte le Associazioni Imprenditoriali, Sindacali e Professionali, al fine di codificare in collaborazione con lo SPSAL dell’AUSL Imola delle linee guida omogenee per tutto il Circondario Imolese.

Nell’ambito di uno scenario così ricco di problematiche è stato costruito un forte rapporto di collaborazione tra le Parti grazie al Tavolo Unico di Lavoro, composto da tutti i soggetti firmatari, interessati alla definizione di un livello di sinergia complessiva nella gestione delle tematiche della sicurezza, al fine di pervenire al rispetto delle regole, alla unicità dei comportamenti, al calo degli infortuni sui luoghi di lavoro.

I soggetti firmatari del protocollo di intesa

Lega delle Cooperative di Imola

Confcooperative Bologna – Unità Comprensoriale di Imola

Associazione Piccole e Medie Imprese Prov. Bologna

CNA Associazione Imolese

Confartigianato Imola

OPI Imola

Ass. Liberi Professionisti Giovanni Codronchi Angeli

FILLEA – CGIL

FILCA – CISL

FENEAL – UIL

Invitati permanenti:

SPSAL AUSL Imola

INAIL Imola

Direzione Provinciale del Lavoro di Bologna.