SETTIMANE DELLA SICUREZZA 2016

LA GESTIONE AZIENDALE DEL RISCHIO INFORTUNI STRADALI
9/11/2016 – Autodromo Enzo e Dino Ferrari / Via Fratelli Rosselli 2, Imola

In questa giornata è statoinquadrato il tema del rischio infortuni stradali dal punto di vista delle aziende.
Si è parlato dei rapporti con il DLgs 81/2008, della valutazione dei rischi, della valutazione e formazione dei
lavoratori, dei sistemi di gestione specifici e delle nuove norme penali previste dal Codice della Strada.

INTERVENTI:
Il rischio infortuni stradali e la gestione della sicurezza aziendale
Cinzia Obici – PSAL AUSL di Imola

Esempi e metodi di valutazione del rischio infortuni stradali
Lucio Alberti – ImTech

Valutare e migliorare le capacità di guidare in sicurezza
Siegfried Stohr – Guidare Pilotare

Disturbi del sonno, incidenti stradali e patenti di guida alla luce della normativa nazionale
Marco Caglieris – Sonnomedica

ISO 39001 e rischio stradale sul lavoro
Marco De Mitri – NIER Ingegneria

Nuove norme penali in tema di incidenti stradali
Vasco Talenti – Comandante Polizia Municipale di Imola

Quadro delle azioni a livello nazionale
Davide Baroncini – DEKRA ITALIA

  SettimaneSicurezza2016_09nov2016_RischioInfortuniStradali_Obici.pdf
[pdf 881,57 Kb]

 SettimaneSicurezza2016_09nov2016_RischioInfortuniStradali_Alberti
[pdf 1444,09 Kb]

 SettimaneSicurezza2016_09nov2016_RischioInfortuniStradali_Stohr
[pdf 3133,15 Kb]

 SettimaneSicurezza2016_09nov2016_RischioInfortuniStradali_Caglieris
[pdf 1690,07 Kb]

 SettimaneSicurezza2016_09nov2016_RischioInfortuniStradali_DeMitri
[pdf 2211,11 Kb]

BENESSERE SUL LAVORO E PRODUTTIVITÀ
Sala delle Stagioni – 16/11/2016

Partendo dal concetto di salute espresso dall’OMS e ripreso nel D.Lgs. 81/2008 (stato di benessere fisico,
psichico e sociale) il convegno si è posto l’obiettivo di dare risposte utili a definire il rapporto fra benessere sul lavoro e produttività. Diverse esperienze sono state portate a confronto nella consapevolezza che ogni persona è unica e che vive solo una parte minoritaria del suo tempo, seppur importante, sul lavoro.

INTERVENTI:
Benessere e Lavoro: alcuni casi pratici
Franco Falconi – RSPP Seacoop e medico di controllo INPS

Il progetto B.O. Lab. dell’AUSL di Imola
Paolo Galli – Direttore UOC PSAL AUSL di Imola

Il benessere psicologico nei luoghi di lavoro
Davide Fuzzi – Resp. risorse umane Seacoop e psicoterapeuta

Il massaggio sul lavoro
Fabrizio Buratto e Matteo Albanese – Fondatori quilybra

Promozione dell’attività fisica e il benessere psicofisico
Renza Maria Berdondini – Medico Competente

La promozione dell’attività fisica in pratica: l’esperienza Distillerie Mazzari
Andrea Grilli – junior manager
Ivan Baldini – Responsabile sistemi di gestione Distillerie Mazzari

Essere o benessere. Questo è il problema. La valorizzazione dell’individualità nell’esperienza di Marchesini Group SPA.
Valentina Marchesini – Marchesini Group SpA

Durante il convegno i presenti hanno potuto provare il massaggio on site offerto da quilybra – www.quilybra.it

 SettimaneSicurezza2016_16nov2016_Benessere_Falconi
[pdf 1050,72 Kb]

 SettimaneSicurezza2016_16nov2016_Benessere_Galli
[pdf 2139,43 Kb]

 SettimaneSicurezza2016_16nov2016_Benessere_Fuzzi
[pdf 2583,50 Kb]

 SettimaneSicurezza2016_16nov2016_Benessere_quilybra
[pdf 590,12 Kb]

 SettimaneSicurezza2016_16nov2016_Benessere_Berdondini
[pdf 4815,64 Kb]

 SettimaneSicurezza2016_16nov2016_Benessere_Mazzari
[pdf 1036,32 Kb]

 SettimaneSicurezza2016_16nov2016_Benessere_Marchesini
[pdf 672,38 Kb]

GESTIONE DEI RISCHI PRESSO IL COMMITTENTE IN AMBITO INTERNAZIONALE
(Organizzato in collaborazione con Ordine Ingegneri di Bologna)
Sacmi Imola – 23/11/2016

Durante il seminario sono stati illustrati ai Datori di Lavoro, agli RSPP, ai tecnici della prevenzione e ai responsabili del personale (HR) gli aspetti normativi, di sorveglianza sanitaria e operativi di individuazione e gestione dei rischi connessi alle attività di lavoro svolte presso committenti in ambito internazionale.

INTERVENTI:
Introduzione
Andrea Ognibene Ordine degli Ingegneri Bologna – Coordinatore AT Luoghi di lavoro GDL Sicurezza

Inquadramento normativo con riferimento alla normativa in ambito internazionale: aspetti assicurativi
Roberto Sammarchi – Parma & Sammarchi, Studio Legale Associato

Individuazione dei principali rischi sanitari connessi a trasferte all’estero, collaborazione alla predisposizione delle misure di tutela: il punto di vista del Medico Competente
Ivano Fabbri – Medico Competente

Strategie di gestione dei rischi geo-politici: aspetti di Security
Barbara Lombardi – AIDP – Associazione Italiana Direttori Personale Emilia Romagna

L’attività del Servizio di Prevenzione e Protezione: analisi di un caso reale.
Strumenti Tecnico operativi adottati dal SPP di IMA S.p.A.

Filippo Girotti – Membro GDL Sicurezza O.I.BO – RSPP di diverse società gruppo IMA

Strategie della gestione dei rischi e assistenza dei collaboratori all’estero
Pietro Di Comite – Senior Business Development Manager International SOS

La gestione dei rischi speciali presenti presso il committente all’estero
Primo Baravelli – Membro GDL Sicurezza – RSPP settore meccanica e costruzioni

 SettimaneSicurezza2016_23nov2016_RischioTrasferteEstero_Ognibene
[pdf 893,84 Kb]

 SettimaneSicurezza2016_23nov2016_RischioTrasferteEstero_Sammarchi
[pdf 517,08 Kb]

 SettimaneSicurezza2016_23nov2016_RischioTrasferteEstero_Fabbri
[pdf 554,49 Kb]

 SettimaneSicurezza2016_23nov2016_RischioTrasferteEstero_Lombardi
[pdf 886,56 Kb]

 SettimaneSicurezza2016_23nov2016_RischioTrasferteEstero_DiComite
[pdf 1495,67 Kb]

 SettimaneSicurezza2016_23nov2016_RischioTrasferteEstero_Baravelli
[pdf 1020,13 Kb]

 SettimaneSicurezza2016_23nov2016_RischioTrasferteEstero_Bondioli
[pdf 1178,38 Kb]