SETTIMANE DELLA SICUREZZA 2010

SETTIMANE SICUREZZA 2010

 Settimane_Sicurezza_2010_pieghevole
[pdf 1775,35 Kb]

MISURE DI PREVENZIONE CONTRO LE CADUTE DALL’ALTO

Venerdì 12 Novembre 2010 – ore 14.30
Sala Convegni Accademia ANUSCA
Viale Terme 1056 – Castel San Pietro Terme

LA NORMATIVA SPECIFICA NAZIONALE E LOCALE
Claudio Gaddoni
Coordinatore dei tecnici della prevenzione e sicurezza nei luoghi di lavoro AUSL Imola

I PARAPETTI PROVVISORI
LE LINEE VITA E GLI ANCORAGGI
Paolo Folloni
Ingegnere, progettista ditta Veroni

 12nov2010_Tavolo81Imola_Gaddoni
[pdf 7965,45 Kb]

 12nov2010_Tavolo81Imola_Folloni_lineavita ponteggi
[pdf 644,49 Kb]

 12nov2010_Tavolo81Imola_Folloni_linea vita
[pdf 4378,84 Kb]

 12nov2010_Tavolo81Imola_Folloni_parapetti
[pdf 3322,77 Kb]

 12nov2010_Tavolo81Imola_Folloni_calcolo_traversi
[pdf 1546,07 Kb]

CAMPO PROVE PER L’ADDESTRAMENTO DEL PERSONALE

Venerdi 19 Novembre 2010 – ore 9.00
Autodromo di Imola – Zona Paddock e Box
Via Rosselli, 2 – Imola

La formazione e l’informazione sono stati pilastri fondanti della “626” e della sua applicazione. Il nuovo Testo Unico pone l’accento anche sull’addestramento dei lavoratori proprio quando il mercato del lavoro propone risorse non particolarmente formate dal punto di vista professionale e della sicurezza. Vi è quindi poca coscienza dei vari  fattori di rischio da gestire nel lavoro soprattutto per le mansioni che prevedono l’utilizzo di  mezzi ed attrezzature pesanti e che  presentano  rischi ad elevata gravità. La risposta a questa criticità non può consistere nella informazione e formazione del personale ma deve prevedere anche l’addestramento con iniziative concrete, innovative e qualificate. 

LA SICUREZZA NEL PIANO REGIONALE DELLA PREVENZIONE
Pierluigi Macini
Regione Emilia-Romagna

IL PROGETTO “CAMPO PROVE DI IMOLA”
Mauro Ferri (Sacmi), Guido Laffi (Ausl  Imola), Stefano Manara (Con.AMI)
Ideatori del Progetto

DIMOSTRAZIONI “CAMPO PROVE DI IMOLA”
Il percorso di addestramento ed utilizzo per:

  • Edilizia e Macchine Edili
  • Muletti
  • Dispositivi di Protezione Individuali di terza categoria
  • Antincendio
  • Primo soccorso
  • Macchine per l’Agricoltura
  • Macchine utensili

 

 19nov2010_Tavolo81Imola_campo_prove
[pdf 1598,29 Kb]

SICUREZZA DEL PRODOTTO: LA NUOVA DIRETTIVA MACCHINE

Venerdi 26 Novembre 2010 – ore 14.30
Sala Convegni SACMI
Via Prov. Selice 17/a – Imola

IL RUOLO DELLE NORME TECNICHE NELLA SICUREZZA DEI PRODOTTI E NELLA LORO VALORIZZAZIONE
Davide  Baroncini
Direttore Area Centro Nord TUV Italia

L’ANALISI DEI RISCHI, LA DOCUMENTAZIONE ED IL RUOLO DEI SOGGETTI COINVOLTI
Ernesto Cappelletti
Project Leader – Ispettore Direttiva Macchina – TUV Italia

LA RELAZIONE TRA DIRETTIVE SULLA SICUREZZA DEI PRODOTTI E LEGISLAZIONE SULLA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO
Mauro Ferri
Responsabile Servizio Qualità Sicurezza gestione Processi Sacmi Imola

IL DLgs 81/2008 E LA NUOVA DIRETTIVA MACCHINE.
IL RUOLO DELL’ORGANO DI VIGILANZA: IL PERCORSO E LE AZIONI DAL CONTROLLO ALLA PREVENZIONE DEI RISCHI
Cinzia Obici
Dipartimento Sanità Pubblica AUSL Imola

 26nov2010_Tavolo81Imola_direttiva_macchine_Cappelletti
[pdf 1010,71 Kb]

 26nov2010_Tavolo81Imola_direttiva_macchine_Ferri
[pdf 614,49 Kb]

 26nov2010_Tavolo81Imola_direttiva_macchine_Obici
[pdf 592,59 Kb]

26nov2010_Tavolo81Imola_direttiva_macchine_Baroncini.pdf 26nov2010_Tavolo81Imola_direttiva_macchine_Baroncini
[pdf 991,13 Kb]